venerdì 25 aprile 2014

Cosa non mettere mai sulla pizza

Festa della Liberazione. Ero intenta a sgranocchiare un finocchio salutare e ragionavo su farciture di pizze quando mi ha assalito un improvviso disgusto. Pensavo al finocchio sulla pizza. 
Consideravo: non ha molta fortuna questo ortaggio.
Lo si usa per lo più a crudo e molti ne hanno raccapriccio quando cotto.
Effettivamente immaginarlo sulla pizza mi ha dato fastidio. Tende al dolce quando cotto. Ancor più che quando crudo.
Dal pomodoro con agli aromi, come nella Marinara; ai frutti di mare, passando per ogni latticino o formaggio o salume possibile. 
Sulla pizza va tutto. Anche se la misura è sempre necessaria.
Antonio Pace, storico fondatore di APVN, ricordo ha detto che "ci va tutto quanto è conforme ai canoni della eccellente cucina italiana". Ma che la pizza non è un piatto qualsiasi. O peggio: un recipiente che si mangia.
NO
E allora mi è venuto in mente che ci sono alcunin ingredienti che sulla pizza non ci vanno proprio bene. 
Uno è il finocchio.

NO
Ma mi viene in mente anche il cetriolo.


NO
Per non dire le Lenticchie. 
SI 
Già meglio - sarà che sono affezionata a Pasta e fagioli, anche nella versione con le cozze - fagioli e ceci. 

SI
La carne? Perfino un Carpaccio di manzo. Leggero. Sarebbe una bella idea per una pizza estiva. 
NO
Ma non potrei immaginare la trippa. 

SI
Ben venga il pesce azzurro. Di piccola e piccolissima taglia. Che come ho sotenuto durante BuonPecato Italiano (www.buonpescatoitaliano.it) anche con gli amici di AVPN, andrebbe rispolverato in omaggio ad una antica tradizione. Bene anche i pesci lavorati affumicati e pure la bottarga.
NO
Un pesce come l'anguilla. 

SI
Perfino la frutta, in un'idea di pizza dolce ci va, sulla pizza. Il gelato, perchè no. Anzi! Il cioccolato e una marmellata. 
NO
Ma cosa proprio non ci vedo è lo yogurt. E quello greco non fa eccezione.

E da bere con la pizza? 
Birra, o meglio vino. Tipico, di territorio, di media struttura e senza alcol eccessivo. Non condivido chi la accompagna alle bevande zuccherate e gassate più comuni. Specie se super dolci. Danno un senso di sazietà e gonfiore che si assomma a quello inevitabilmente prodotto dalla pizza stessa, data la sua generosità.
SI
Sulla pizza fritta ho bevuto il Marsala all'uovo. E' un abbinamento tradizionale che ho contribuito a riscoprire. 
NO 
Ma sulla pizza non potrei tollerare il succo di frutta.

Nessun commento: