martedì 24 dicembre 2013

AUGURI CAMPANIACHEVAI

E' stato un anno intenso!
Tra le altre cose, ha visto la luce il mio primo libro Guida alle Migliori Pizzerie di Napoli e della Campania (Online su Slowbooks a 10 euro). E' troppo lungo elencare le molte cose fatte. Tra le altre la mia seconda stagione come chef ad Oklacà www.oklacapatmos.com.
La bottiglia che più mi ha emozionato: Kali Riza Xinomavro Aminteon Kir Yanni 2009. Un vino elegante da vigneti di oltre 60 anni.
E una splendida Falanghina dei Campi Flegrei Contrada Salandra che, degustata a tanti chilometri da casa, mi ha fatto fare un balzo in città. E in campagna.
 L'assaggio invece: un cremino al concorso internazionale di grandi cioccolati a Firenze.
Con questo ottobre 2013 si è chiuso un capitolo importante della mia vita: la collaborazione con www.lucianopignataro.it che durava dal 2004. Ho dato molto e ho avuto molto da questo blog e da questo collega autorevole, ma era anche tempo per me di tornare libera da impegni fissi, libera di incontrare.
Ho tante cose in mente e tante persone con cui condividere la mia filosofia di vita e di lavoro: protesa verso gli altri con rigore e pulizia senza ma e senza se.
Sono come sempre piena di energie per affrontare questo 2014. Vi voglio tutti con me: amici, amori e nemici. Ho posto per tutti.
Auguro il meglio a voi tutti, in particolare a chi amo e a chi stimo. tanto lo sa, perchè mi piace anche che ci possa contare davvero. E poi per me le due cose coincidono sempre.
Mi auguro un 2014 pieno di lavoro, di qualità e di condivisione di iniziative con gli altri.
AUGURI!

Nessun commento: