giovedì 11 luglio 2013

Rai Radio2 Miracolo Italiano, La pizza napoletana e la pizza sospesa a Napoli. Oggi in diretta

Oggi (11,10)  su Rai Radio Due, nell'ambito di Miracolo Italiano, un mio interevento sulla pizza napoletana. La mia Guida alle Migliori Pizzerie e tendenze, tra cui la pizza e sospesa lanciata alla Pizzeria Oliva (qui il post) una decina di giorni fa nel corso dell'evento di presentazione con Antonio Puzzi, con il quale lavoro nell'ambito di CdiGusto, della "Pizzologia" e del nuovo locale d'asporto.
Oggi, come il caffè anche la pizza è possibile portarsela a casa, offerta da un benefattore sconosciuto. Per chi non la può pagare. E oggi sono sempre di più.
 Gli Oliva che del popolare quartiere Sanità sono una luce viva e attiva a livello di promozione territoriale, non hanno fatto altro che istituzionalizzare una pratica che è loro da anni - offrire la pizza a chi non se lo può permettere - raccogliendo l'invito mio a farne una cosa permanente e a diffonderla con maggiore chiarezza al fine che tutti potessero esserne a conoscenza. Un'idea semplice: redistribuire attraverso la pizza le risorse scarse.

All'argomento si è interessato dalle pagine di Repubblica l'antropologo Marino Niola. Da cui l'interesse di Rai Radio 2 di e con Laura Piazzi e Fabio Canino. In redazione Vittoria Mussini. A cura di Renzo Ceresa. Regia di Luca Micheli.
Per ascoltare la radio: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/popup/player_radio.html?v=2 o qui: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/page/Page-0aacb044-e1b0-451d-bedf-3694975e00ac.html.
Laura Piazzi. In redazione Vittoria Mussini. A cura di Renzo Ceresa. Regia di Luca Micheli. - See more at: http://www.miracoloitaliano.rai.it/dl/Radio2/sito/PublishingBlock-d0fac91a-d03c-4244-b947-ff6cd847eeec-podcast.html#sthash.H1HmKWLB.dpuf
Laura Piazzi. In redazione Vittoria Mussini. A cura di Renzo Ceresa. Regia di Luca Micheli. - See more at: http://www.miracoloitaliano.rai.it/dl/Radio2/sito/PublishingBlock-d0fac91a-d03c-4244-b947-ff6cd847eeec-podcast.html#sthash.H1HmKWLB.dpuf
Ne sono molto lieta. Io tifo per la Sanità e per chi non ce la fa!

Nessun commento: