lunedì 17 dicembre 2012

19 dicembre 2012 Comunità dei Monti Tifatini: si presenta con Slow Food Caserta


In occasione della manifestazione nazionale “Terra Madre Day” promossa da Slow Food Italia, il 19 dicembre alle 19, presso il ristorante “Gli Scacchi” di Caserta Vecchia, Slow Food Caserta presenta ai propri soci la “Comunità del cibo dei Monti Tifatini”. Le Comunità del cibo sono strutture ideate da Slow Food formate da agricoltori che, in collaborazione con i soci e con i ristoratori Slow Food promuovono i prodotti agricoli locali per favorire lo sviluppo di mercati agricoli di prossimità, valorizzare i prodotti agricoli locali ed aiutare gli agricoltori a continuare a svolgere il loro importante ruolo di presidio territoriale.
Le Comunità del cibo si inseriscono nella più ampia “Rete di Terra Madre”, promossa da Slow Food a livello mondiale, costituita da tutti coloro che vogliono agire per preservare, incoraggiare e promuovere metodi di produzione alimentare sostenibili in armonia con la natura e con il paesaggio, con un’attenzione particolare per le colture tradizionali locali.
La “Comunità del cibo dei Monti Tifatini” è una struttura aperta, formata da agricoltori che si rapportano direttamente con i soci ed i simpatizzanti Slow Food proponendo i loro prodotti di qualità impareggiabile, provenienti della terra Casertana, tra le più fertili del pianeta.
Ospiti di Gino e Marilena Della Valle del ristorante Gli Scacchi, che proporranno varie e numerose ricette della tradizione culinaria casertana realizzate con i prodotti della Comunità del cibo Monti Tifatini, parteciperanno, tra gli altri, alla serata: Gaetano Pascale, presidente Slow Food Campania, Antonio Puzzi, Consigliere nazionale Slow Food, Francesco Marconi, fiduciario Slow Food Caserta.
Sponsor dell’evento, l’azienda vitivinicola “La Masserie” di Bellona, che proporrà alcune delle sue rinomate etichette, e l’azienda olivicola Dott. Gaetano Cenname, produttore dell’olio e.v.o. “Tutuni al Monticello”.

Nessun commento: